Santini 2018

Anche quest’anno saranno due bellissimi quadri raffiguranti Santa Rosa ad essere riprodotti sui santini che saranno distribuiti ai Facchini la sera del 3 settembre all’interno della chiesa di San Sisto.

Il primo quadro è stato dipinto su di una tavoletta in legno da Suor Gloria (Clarissa), è stato esposto per la prima volta in occasione della Festa del Transito a marzo 2018.

Il secondo quadro risale al 17° secolo, il dipinto è stato realizzato con la tecnica olio su tela, l’autore è ignoto e riporta la scritta S. Rosa da Viterbo.

Entrambi i quadri sono di proprietà del Monastero di S. Rosa.

Sul retro del Santino la preghiera del Facchino è stata scritta dalle Suore Francescane Alcantarine del Monastero di Santa Rosa da Viterbo.

Foto e grafica sono di Rodolfo Morbidelli